Corso   BLS-AED-SRC per   persone cieche o ipovedenti

Corso BLS-AED-SRC per persone cieche o ipovedenti

 

La nostra sezione organizza in collaborazione con l’Associazione ciechi e ipovedenti della Svizzera italiana un corso BLS-AED-SRC (USO DEL DEFIBRILLATORE E MASSAGGIO CARDIACO MANUALE). Il corso, che vuole essere un ulteriore segno della nostra disponibilità, è riservato a persone cieche o ipovedenti. La nostra sezione si prende a carico tutti costi del corso. A nostra conoscenza è il primo corso del genere organizzato per ciechi o ipovedenti in Svizzera.

Galleria fotografica

 

 

 

 

 

Lettera di ringraziamento del Gruppo ticinese sportivi ciechi e ipovedenti (GTSC)

 

 

 

 

Rivista di Lugano

 

 

 

 

Locandina

    3 Commenti

  1. Ad ogni modo, se le parole sono “volatili”, le sensazioni e le emozioni provate sabato sono ben ancorate. Provo a tradurle nuovamente.

    Non avendo mai partecipato ad un corso come questo, non posso fare paragoni.
    Tuttavia oggi ho molto apprezzato la vostra competenza e la semplicità con cui avete espresso concetti anche a tratti complessi ed emotivamente impegnativi.
    Oltre alle conoscenze tecniche siete stati in grado di trasmetterci anche l’aspetto umano del soccorso, l’empatia verso chi si trova in difficoltà. E questo lo ritengo altrettanto importante.
    Da parte mia credo sia possibile riassumere l’intera giornata di oggi con una sola parola: grazie.

    Spero di esserti stato d’aiuto. Non esitare a scrivermi se ti servisse altro.
    Ne approfitto per rinnovare un sincero ringraziamento per quello che portate avanti, oltre che per la bella e ben organizzata giornata di sabato.
    Ringraziamento che ti prego di estendere anche al resto del gruppo, oltre a dei sinceri auguri di buone Feste!
    Con stima
    Simone

    Simone Mignami

    7 dicembre 2018

  2. UNA REALTÀ SALVARE DELLE VITE

    Mi ha spinto partecipare a questo corso l’importanza della conoscenza delle manovre BLS ed essere in grado di aiutare in attesa del personale specializzato, questo non ha età, sesso, colore o religione. Conoscere il BLS è un investimento culturale prezioso rivolto a tutti e anche ai disabili. In questo particolare caso anche i ciechi possono salvare una vita! Essere ciechi significa semplicemente non vedere, cosa che viene compensata dagli altri sensi, come per esempio in questo caso, tatto e udito. Ciò è stato pienamente dimostrato durante il corso, sia sul manichino e il defibrillatore al suo corretto uso, mostrando passo per passo le procedure da mettere in pratica e che la cecità non è assolutamente un impedimento all’apprendimento dei movimenti salvavita. Sento di dover ringraziare sentitamente tutta la Sezione Samaritani di Comano, per il grande lavoro organizzativo, l’ottima professionalità con la quale avete organizzato il corso BLS-AED-SRC credendo veramente in noi nella nostra capacità.

    Grazie di cuore!

    Marco Lavizzari

    Marco Lavizzari

    5 dicembre 2018

  3. Ce l’abbiamo fatta!
    Il corso BLS-AED-SRC per ciechi o ipovedenti organizzato dalla Sezione Samaritani di Comano, il 01 dicembre 2018, e’ stato un successo incondizionato! Tutti noi Samaritani ed i partecipanti al corso hanno vissuto una giornata molto particolare , fatta di tanto entusiasmo, solidarieta’ e sincera umanita’! Sono stati sentimenti che hanno toccato il cuore perche’ emotivamente molto forti!
    Grazie a tutti i Samaritani, ai monitori, al medico di Sezione ed ai tanti giovani che ci hanno aiutato a far si che questa giornata fosse particolarmente bella. C’e’ stata tanta commozione !
    Ci siamo riusciti e certamente ognuno di noi portera’ per sempre nel suo cuore questo bel ricordo e… questa lezione di vita. Eravamo in tanti ad aiutare e ad assistere a questo evento: politici, associazioni, enti,,ecc., ma l’importante e’ che alla fine …eravamo tutti una sola famiglia!

    Ornella

    3 dicembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*