Microinquinanti: una minaccia per la salute e una sfida per la Società

Microinquinanti: una minaccia per la salute e una sfida per la Società

Giovedì 31 gennaio 2019 abbiamo tenuto una conferenza, davanti ad un folto pubblico presso la sala del Consiglio Comunale di Comano, nella quale il Dr. Davide Städler ha illustrato quelle che sono le problematiche relative ai microinquinanti e come gli stessi influiscano sull’ambiente che ci circonda.

Ecco i punti salienti:

 

I pesticidi, i derivati dei farmaci, e i derivati delle plastiche si ritrovano nell’ambiente, negli oggetti e in molte derrate alimentari – tra le quali l’acqua potabile.

Si tratta di compositi chimici presenti a bassissime concentrazioni chiamati per questa ragione “microinquinanti”. Questi composti però possono essere molto tossici e quindi, anche in tracce, possono avere effetti nefasti sull’Uomo e l’ambiente. L’emissione di microinquinanti avviene inseguito alle attività agricole, in particolare l’impiego di fungici, erbicidi e insetticidi, alle attività industriali, all’impiego di prodotti plastici e all’assunzione di farmaci.

Si tratta di un  tipo di inquinanti con cui la Società è confrontata, in parte eredità di un’epoca nella quale la coscienza ecologia era meno sviluppata di adesso, e in parte derivati dalle nostre attività quotidiane. Il problema dei microinquinanti va comunque sempre contestualizzato, ricordando che è un problema cronico e non acuto. Per affrontarlo non è necessario fare scelte rivoluzionarie, ma è sufficiente apportare alcuni accorgimenti al nostro modo di scegliere gli alimenti, gestire i rifiuti e proteggere le acque.

Dr. Davide Städler